Il mondo del Loden

Il mondo del Loden

Il mondo dell'loden ha aperto a Vandoies nel 2000. Accanto al museo interattivo, al recinto delle pecore, alla fabbrica del Loden ed all’area commerciale, esiste anche un ristorante, il “Lodenwirt”. Su una superficie di 3.000 mq, Lodenwelt è un’indimenticabile avventura per tutta la famiglia, perfetta soprattutto per rallegrare i giorni di pioggia.

Il valore dell’artigianato – oggi come ieri

Il Loden è uno dei più classici capi d’abbigliamento altoatesini. Nel corso del tempo ha subito numerose metamorfosi fino a diventare, in alcuni casi, sempre più raffinato e costoso. La stoffa è ricavata dalla lana di pecora, tagliata prima ancora di essere lavata, poi filata e pressata nell'acqua con i piedi. Così facendo il tessuto, una volta asciugato, si infeltrisce fino a diventare compatto ed impermeabile. Il Loden è ruvido, resistente all’acqua e robusto al tatto. La particolare tecnica di lavorazione del Loden è rimasta invariata fino ad oggi.

Un’indimenti-
cabile avventura per tutta la famiglia

Da dove arriva la lana? Come nasce il Loden? Questo prezioso materiale è usato da secoli in alto Adige per la realizzazione di cappotti, tracolle, pantaloni e gonne: visitando il Museo è possibile comprendere, passo per passo, come viene lavorata questa pregiata stoffa. Un viaggio nella storia e nella fabbricazione del Loden, affascinante per grandi e piccini.
Percorrendo le varie sale del museo, i visitatori scopriranno tutti i segreti della produzione del Loden tradizionale bolzanino, fin dal suo punto di partenza: la pecora.

Oberrauch-Zitt SPA | Bolzano | Portici 67 | T +39 0471 97 21 21 | info@oberrauch-zitt.com | Part.IVA 00120620216 |  Colophon |  Informativa sulla privacy |  Cookies
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regolamenta l'utilizzo dei cookie. Questo sito utilizza i cookie.
Ok
Infos